Maria Montessori

Ho spesso detto di voler parlare della bellezza nel mondo. Ma la bellezza non si trova solo nella letteratura. SI trova anche nella vita di uomini e donne che “hanno avuto il coraggio di trasformare i loro sogni in realtà” (citazione del Sognatore) , vivendo la propria vita secondo le regole della loro coscienza, e non secondo ciò che gliordinava … Continua a leggere

L’eleganza del riccio

“Mi chiamo Renée. Ho cinquantaquattro anni. Da ventisette sono la portinaia al numero 7 di rue de Grenelle, un bel palazzo privato con cortile e giardino interni, suddiviso in otto appartamenti di gran lusso, tutti abitati, tutti enormi. Sono vedova, bassa, brutta, grassottella, ho i calli ai piedi…  …Siccome, pur essendo sempre educata, raramente sono gentile, non mi amano; tuttavia … Continua a leggere

la prima di molte…

sto leggendo “i fiori del male” di Baudleaire. In attesa di altre poesie, vi metto questa che fino a mò, resta la migliore. L’ALBATRO Spesso, per divertirsi, gli uomini d’equipaggio Catturano degli albatri, grandi uccelli dei mari, Che seguono, indolenti compagni di vïaggio, Il vascello che va sopra gli abissi amari. E li hanno appena posti sul ponte della nave … Continua a leggere

Verità o fantascienza?

Avete mai pensato a come sarà il mondo tra 20/25 anni? immagino che come tutti abbiate fatto progetti, pensieri, sogni etc. Ebbene In California, nell’Università della Singolarità non si limitano a immaginarlo, ma lo studiano. La nuova università si basa sulle teorie che Raymond Kurzvell ha scritto nel suo libro “La singolarità è vicina”. In modo particolare sono tre le … Continua a leggere

promessa mantenuta

Come promesso è ora che vi parli del libro che ha ispirato il blog e da cui quest’ultimo prende anche il nome: Bianca come il latte, rossa come il sangue. Il libro è stato scritto da Alessandro D’Avenia e narra la vicenda di un ragazzino, Leo, che si innamora di una sua compagna di scuola, Beatrice. Ma non pensiate che … Continua a leggere

iniziamo con una poesia

io sto cercando in tutti modi di modificare il blog… ma visto che non ci riesco vi riporto, in attesa di un blog migliore, un pò di contenuto (se mi poteste dare un aiutino mi fareste un gran favore). questa è una poesia di un uomo conosciuto generalmente come pittore di steghe, ma ha scritto anche questa meravigliosa poesia su … Continua a leggere

ogni buon blog inizia con un buon titolo

e non può essere un titolo qualunque, deve essere qualcosa di speciale… Ne ho pensati tanti, sapete? ho pensato a “le ragazze vogliono qualcosa in più” e “il mio canto libero” passando per altri che erano talmente brutti da non meritare nemmeno di essere citati. Poi ho avuto un illuminazione!! dovevo partire da quando, come e perchè avevo deciso di … Continua a leggere