Figlie e ribelli (Jessica Mitford)

  E sono ancora qua… eh già

Buonasera bloggini!! Scherzi a parte, sono sempre io la vostra blogger, che dopo un mese dedicato ai classici, si è finalmente ricollegata per parlarvi di un libro nuovo (si fa per dire; nuovo nel senso che io l’ho appena scoperto, in realtà il libro è del 1989). Comunque sto parlando di Figlie e ribelli di Jessica Mitford. La storia, concepita come una semplice autobiografia, è in realtà uno spaccato del periodo pre- seconda guerra mondiale nella società inglese, che l’autrice riesce a dipingere magistralmente come può esser fatto solo da coloro che quel periodo l’anno vissuto. Cominciamo con i soliti punti:

-VERO; la cosa che mi piace tanto di questo libro è che l’autrice qui si apre completamente; leggenFiglie_e_ribelli_-_Jessica_Mitford_-_Bur.jpgdo il libro si viene a conoscenza di ogni singolo particolare della vita dell’autrice, dal più eroico al più torbido. L’autrice si apre completamente, non nasconde alcun sentimento, verso i suoi famigliari, anche se rivelarli non è sempre piacevole. Inoltre tutto ciò che è scritto nel libro è vero al 110 per cento, tant’è che se si va a leggere le testimonianze dell’epoca si può aver conferma di tutto ciò che si legge

-STORIA; come dicevo prima la storia che si racconta è doppia: infatti si parla anche della società, delle paure e delle speranze, dei “partiti politici”, delle opinioni riguardo a Hitler.  Ci sono persino alcuni aneddoti su i personaggi dell’epoca, anche se pochi.

-STILE; questa è la grande pecca del libro: lo stile è giornalistico, scarno, quasi atticista. Forse troppo perchè il libro a lungo andare diventa pedante, e verso la fine si ha l’impulso di saltare le pagine perchè certe volte non convolge abbastanza il lettore. Ovviamente questa è solo la mia opinione.

Il mio voto al libro è 8+. Bello, interessante, ma non si può definirlo un capolavoro

Figlie e ribelli (Jessica Mitford)ultima modifica: 2011-12-12T22:20:00+00:00da starwillshine
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento